Gluinzaglieria: il guinzaglio per il tuo cane nel negozio Zampy Superstore di Ancona

image

Il guinzaglio, insieme al collare, è uno strumento indispensabile per portare a passeggio il tuo cane. Sul mercato ve ne sono di diversi modelli che possono variare per il materiale con cui sono fatti e per le misure. Troviamo oggi sul mercato (e naturalmente nel nostro negozio ad Ancona) guinzagli n pelle, in nylon, in corda, in cuoio, da addestramento, corti, lunghi, allungabili ed estensibili.

Il guinzaglio può assumere diverse forme come ad esempio essere una semplice catena in metallo, può avere un manico in pelle per facilitarne la presa e tenere meglio il proprio cane, può essere allungabile o retrattile in modo da consentire al cane di spostarsi. Ma ricordatevi sempre che non deve essere mai troppo corto ed impedirne i movimenti.

Quale guinzaglio è il migliore per il tuo cane?

Non esiste un guinzaglio migliore in assoluto, tutto dipende dal tipo di cane che si possiede e da come lo si è educato sin da cucciolo. Il guinzaglio più adatto può aiutarti ad avere il miglior controllo possibile del tuo cane, ma non questo riesce a risolvere del tutto il problema che affligge molti possessori dei nostri amici a quattro zampe e cioè il fatto che il cane tiri al guinzaglio.

Consiglio (1): la manutenzione del guinzaglio è una cosa importante; controlla periodicamente il suo buono stato: nei punti di giunzione, nei moschettoni e negli anelli, per evitare che si spezzi quando meno te lo aspetti!

Consiglio (2): sarebbe bene avere almeno due guinzagli… nel caso uno si rompa!

Viene a trovarci in negozio nella sede anconetana di Zampy Supestore, ti aspettiamo, avrai l’imbarazzo della scelta tra i tanti modelli disponibili e potrai trovare così il guinzaglio più adatto al tuo cane; nelle immagini che vedete sotto sono raffigurati alcuni modelli come il guinzaglio da conduzione, da addestramento, a strangolo Sale e Pepe, il simpatico e colorato guinzaglio Wacky Walk’r, il guinzaglio a doppio osso Leine, i Ferplast in metallo con impugnatura in corda, il guinzaglio scozzese rosa della Chèri, quelli in pelle della Cinopelca ed i bellissimi collari in pelle con porta nome personalizzabili della Camon.

Ricordate che spetta a voi insegnare al cane, già da cucciolo, a non tirare, per non dover faticare il doppio una volta adulto. Comunque con amore e pazienza si trova sempre la giusta soluzione.


Leggi sui guinzagli – lo sapevate che…

Con l’ordinanza del il 3 marzo 2009, in Italia, è stata stabilita dal sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, l’introduzione della norma che obbliga ad utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a mt. 1,50 per i cani condotti nelle zone urbane e nei luoghi pubblici – ad eccezzione delle aree per cani prescelte dai comuni – e di portare sempre con sé la museruola da mettere al cane in caso di potenziale pericolo.
In base a questa ordinanza è stato stabilito anche l’obbligo di affidare il proprio animale solo a persone in grado di gestirlo.
Questo il link all’ordinanza ufficiale:
Ordinanza contingibile ed urgente concernente la tutela dell’incolumita’ pubblica dall’aggressione dei cani. (G.U. Serie Generale n. 68 del 23 marzo 2009)

Posted on Jan 24, 2013 | by admin | Schede prodotti